>  Uncategorized   >  Il Giappone dei Colori: La scoperta del Rosso e della Geisha

Sai chi è veramente la Geisha?

Il rosso è un colore che nel Giappone dei colori lo associamo alla tradizione. E’ il colore della Bandiera ..il paese del Sol Levante

Il colori ci permettono di raccontare l’anima del Giappone. In questo articolo il rosso ci permette di aprire le porte della mondo della Geisha. Siamo affascinanti e innamorati della sua figura tanto diversa e lontano dal Nostro mondo. Il significato della parola Geisha è professionista dell’arte di intrattenere. Non parliamo di “intrattenimento sessuale” come molti potrebbero pensare ma di educazione al mondo della musica, dell’arte, della conversazione. E’ considerata la persona piu’ colta del Giappone. Questa definizione la distingue dalla Maiko che invece significa fanciulla che balla e rappresenta colei che studia per diventare una Geisha.

Perchè vengono truccate sopracciglia, labbra e occhi del colore rosso? La motivazione riguarda il fatto che il colore rosso esalta i lineamenti perfetti della Geisha alla luce della candela. Ci sono però delle differenze che ci permettono di capire Chi abbiamo davanti. La Geisha può truccare entrambi le labbra mentre la Maiko solo il labbro inferiore. Spesso inoltre il trucco delle labbra non coincide con la linea naturale…..ma sono disegnate più piccole. In occidente la carnosità delle labbra è indice di sensualità mentre in Giappone le labbra sono piccole. Devono esprimere tensione e rilassatezza allo stesso tempo.

Le Geishe incontrano i propri clienti nelle ochaya (case del thè) o Ryotei e invece vivono nelle Okyia. IL loro addestramento è lungo e richiede tenacia e dedizione. IL loro addestramento viene pagato dalla padrona della casa e quando iniziano a lavorare devono ripagare la loro formazione.

Se il vostro prossimo viaggio è in Giappone capire la storia è importante per rendere la vostra esperienza unica. Ci sono altre differenze tra geisha e maiko: le prime indossano le parrucche, le secondo invece i capelli naturali. Fa parte dell’addestramento. Alle maiko viene fatto l’acconciatura una volta a settimana. per mantenerla intatta e perfetta devono dormire sui takamakura che sono piccoli supporti di legno scomodi e direi spiacevoli. I fermargli per i capelli come molte parte dell’abbigliamento l’abbigliamento sono molto più vistosi nella maiko e decisamente più sobri nella Geisha.

Se vedete le foto delle geisha hanno sempre la nuca scoperta. E’ ritenuta la parte più sensuale di una donna e viene infatti allungata con una V. la W che vedete disegnata invece indica il debutto della Maiko.

E l’abbigliamento? Anche questo è diverso: kimono ha le maniche lunghe e una obi (fascia) piu’ ampio perla maiko e il colletto è rosso. IL kimono delle geishe è sobri e il suo colore segue la natura e il mutare delle stagioni le maniche sono più corte, l’obi è piegato come un quadrato e il colletto è bianco. l maiko utilizza sandali altissimi mentre la geisha no!

Oggi diventare una Geisha è una scelta professionale non c’è nessun obbligo da parte della famiglia

Dove possiamo vedere la Geisha?

Kyoto rappresenta il posto più facile per poter incontrare la geisha: ci sono ben 5 hanamachi. Incontrare una geisha non è facile dobbiamo essere anche un po’ fortunati. La via più popolare di Gion (uno degli hanamachi) è Hanamikoji Dori.

Detto che Geisha e Maiko possono iniziare a lavorare fin dalle 20:00, l’orario migliore per vedere una geisha per strada è tra le 17:45 e le 21, ma si possono vedere anche molto più tardi.

In Giappone ci sono degli studi henshin che vestono i turisti come geisha o maiko per un giorno. Se vedete durante il giorno una geisha o una maiko passeggiare in luoghi turistici o affollati, probabilmente è una di quelle finte: le geisha e le maiko sfuggono dai luoghi in cui sanno che i turisti potrebbero fotografarle e chiedergli di mettersi in posa.

Il Giappone per noi è passione e la passione significa immersione totale nel viaggio che sceglierete.

E’ possibile prenotare la vestizione della Geisha oppure cenare in un ryokan alla presenza di una geisha o una maiko.

La scelta giusta dell’operatore a cui affidarsi determina l’esperienza che vivrete in Giappone.

Scegliere Noi significa non scegliere un preventivo ma un percorso condiviso in tutte le tappe del Viaggio.

SE il Tuo viaggio deve essere diverso scrivi a info@giapponeautentico.it e prenota una chiamata via zomm con le nostre agenzie

post a comment